IL NOSTRO VIAGGIO DI NOZZE

LISTA

Il giorno 19 luglio partiremo per la nostra Luna di Miele con destinazione Sud Africa e Seychelles!

La nostra prima tappa sarà a CAPE TOWN, detta anche Città del Capo, è una delle tre capitali del Sudafrica capetownesattamente la capitale legislativa; è la terza città più popolosa del paese e fu il primo insediamento europeo del Sudafrica; tutta la storia del Sudafrica moderno dallo sbarco dei primi coloni olandesi al primo discorso di Nelson Mandela ha lasciato qui tracce culturali e architettoniche. Cape Town è sicuramente una delle mete turistiche più suggestive al mondo, una città cosmopolita ed affascinante, ubicata fra maestose montagne e circondata da spiagge bianche incontaminate. Durante questi giorni visiteremo la riserva naturale del Capo di Buona Speranza, creata nel 1939 con l’intento di proteggere ben 7.750 ettari di flora e fauna indigene, questo è considerato tradizionalmente il punto più a sud del continente africano ed idealmente separa le fredde acque dell’Oceano Atlantico con quelle più calde dell’Oceano Indiano.
boulderNaturalmente non potranno mancare la storica base navale di Simon’s Town e la spiaggia di Boulders Beach dove si potrà ammirare la prolifica colonia di pinguini africani “Jackass” nel loro ambiente naturale.

In città possiamo trovare anche degli edifici in stile “Cape Dutch” che coesistono con moderni grattacieli e giardini botanici.
L’ultimo giorno visiteremo anche lo storico e pittoresco Quartiere Malese e l’animato porto, passeggeremo attraverso il famoso castello di Città del Capo, prima di raggiungere Signal Hill con la visita di Green Market Square, il mercatino delle pulci, continueremo poi per la famosa località di Sea Point con la risalita sulla Table Mountain, un altipiano di arenaria la cui sommità è completamente piatta e si estende per quasi 3 km, da qui avremo senza dubbio una delle migliori vedute di città del capo.

La seconda tappa del nostro viaggio sarà HERMANUS dove alloggeremo una notte. Si affaccia sulla “Walker Bay”, baia divenuta importante e conosciuta perché offre la possibilità ai visitatori di osservare le magnifiche balene australi in periodi specifici dell’anno. Moltissimi turisti decidono di recarsi ad Hermanus proprio per le meraviglie che offre, facendola diventare così una delle tappe obbligatorie degli itinerari turistici che costeggiano la costa meridionale del Paese.

stellenboshLa terza tappa del nostro viaggio sarà STELLENBOSH, situata nel distretto di Cape Winelands famosa per la produzione di vini. Viene anche chiamata “City of Oaks” a causa del grande numero di alberi che vennero piantati dai suoi fondatori per decorare le strade.

La città ospita una delle principali università sudafricane che forma gran parte dell’élite; qui possiamo trovare anche il “Technopark” uno dei più importanti centri di ricerca tecnologica di questo paese.

perchè-scegliere-il-parco-krugerDopo aver visitato questa città, ci sposteremo al PARCO KRUGER, dove soggiorneremo in un meraviglioso lodge a 5*, il Kruger è la più grande riserva naturale del Sudafrica. Nel 1926 l’amministrazione Britannica stabilì che la riserva diventasse il primo Parco Nazionale, fu aperto al pubblico nel 1927, e dopo un inizio piuttosto “timido” iniziò ad attirare una grande quantità di turismo! Questo parco è suddiviso in 6 ecosistemi con diversi tipi di vegetazione, dai fitti boschi di acacie, sicomori e salici spinosi del sudovest, alla savana della regione centrale, ospitando circa 1.900 specie diverse di piante.

Johannesburg-006L’ultima tappa in questo incredibile paese sarà JOHANNESBURG. I quartieri più noti che si possono visitare sono Houghton, dove Nelson Mandela risedette, poi troviamo all’esterno del paese la “township” di Soweto fondata prevalentemente per ospitare i sudafricani neri è divenuta poi simbolo del movimento anti-apertheid.
È considerata il principale polo economico del paese e dell’intero continente africano, con le sue industrie diamantifere, manifatturiere, nonché diverse compagnie di scavi, soprattutto di oro, sebbene le miniere non siano ormai più situate entro i confini cittadini. Sono comunque ben radicati anche i settori bancario e assicurativo. Qui è possibile visitare numerosi musei: da quello Militare al Museo Africano nel quartiere Newtown Cultural, al Museo del lavoratore.

Dopo aver visitato tutte queste città, termineremo la nostra luna di miele rilassandoci sull’isola di MAHE’, è la maggiore delle Seychelles, ricca di spiagge incantevoli e con un entroterra dominato da una lussureggiante foresta pluviale. La sua capitale è Victoria, la piú piccola tra le capitali del mondo, centro culturale ed economico dell’isola e famosa per il suo colorato e animato mercato.seychelles-guideNoleggiando un’auto si può girare tutta Mahé in poche ore, scoprendo ogni angolo e ogni panorama che questa isola può regalare, inoltre con un po’ di spirito di avventura si possono anche attraversare le montagne nel nordovest dell’isola, attraverso la giungla! Da nord a sud non mancheranno poi le numerose e bellissime spiagge di sabbia bianca dove rilassarsi e fare lunghi bagni nelle limpide acque dell’Oceano Indiano…
Sarà un viaggio stupendo, tra città moderne, luoghi di natura incontaminata e panorami mozzafiato….

LISTA

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •