IL NOSTRO VIAGGIO DI NOZZE…Tra gli Stati Uniti e Antigua

silvia antonio

Il giorno 8 Giugno partiremo per la nostra luna di miele con destinazione STATI UNITI & ANTIGUA

L’itinerario comincerà da una delle città simbolo d’America, la meravigliosa NEW YORK, metropoli per eccellenza, cosmopolita, ricca di cultura…dove trascorreremo i primi 4 giorni del nostro viaggio.
Percorreremo le vie più celebri come la Fifth Avenue, famosa per i suoi eleganti negozi e per alcuni grattacieli come l’Empire State Building; ammireremo i luoghi di maggiore interesse come Rockefeller Center, Wall Street e il Financial District, Soho, Chinatown eBrooklyn.
Una salita al Top of the Rock, per ammirare un fantastico panorama a 360 gradi della città; una romantica passeggiata a Central Park e perdersi nella frenesia e dinamismo di Time Square…una città piena di emozioni che ci regalerà ricordi e sensazioni indimenticabili!!

new-york

Lasceremo New York per dirigerci verso nord in direzione New England, una zona dell’America, che come suggerisce il nome, richiama sia nelle tradizioni sia nell’architettura la ”madrepatria” britannica. Attraverseremo gli stati del Connecticut e Massachusetts, fino ad arrivare a Boston, definita la culla della storia americana e sede di prestigiose università, qui avremo modo di visitare le principali attrattive di questa città partendo dalla zona coloniale, dove ha avuto origine la Rivoluzione d’Indipendenza, Faneuil Hall, Quincy Market, ed altre attrazioni tra le quali L’Old State House (dove avvenne il massacro di Boston), la nave replica del Boston Tea Party, l’elegante Mount Vernon Street e Louisburg Plaza (ancora illuminata con lampade a gas), la zona Copley Square, e Newbury Street zona di gallerie, negozi alla moda e cafetterie in stile europeo. 

La prossima tappa del viaggia ci porterà ancora più a nord, ci dirigeremo infatti verso le CASCATE DEL NIAGARA, attraversando gli stati del Massachusetts e di New York, territori ricchi di foreste, laghi e montagne, tra i quali i monti Berkshires, che circondano la fertile valle del fiume Connecticut (un tempo zona abitata dagli indiani Algonchini) e i Finger Lakes, undici laghi di origine glaciale, situati tra il Lago Ontario e il confine con la Pennsylvania, popolare meta turistica ricoperta di fiorenti vigneti.
Le Niagara Falls, sono una delle meraviglie naturali tra le più famose al mondo, conosciute per la loro vastità e per l’imponente portata d’acqua…avremo la possibilità di ammirare questo spettacolo direttamente dall’acqua tramite un’escursione in battello dal quale vedremo sia il versante americano (Rainbow Fall) che quello canadese (Horseshoe Fall). Prima di rientrare ci fermeremo infine per una breve visita della città canadese Toronto.

niagara

Lasceremo questo bellissimo spettacolo della natura per visitare la capitale degli Stati Uniti, WASHINGTON D.C. e per raggiungerla attraverseremo gli stati della Pennsylvania e Maryland. Arrivati in città visiteremo le principali attrattive quali il cimitero nazionale militare di Arlington (creato durante la guerra di secessione e situato sulla sponda del fiume Potomac, sede della tomba dei militi ignoti, e della famiglia Kennedy), i suggestivi memoriali del Presidente Lincoln, delle guerre del Vietnam e della Corea (tutti ubicati nel grande parco del National Mall), una memorabile veduta della Casa Bianca da Lafayette Avenue, la facciata ovest del Campidoglio (sede ufficiale dei due rami del Congresso degli Stati Uniti, con la sua caratteristica cupola).

wash

Il giorno seguente lasceremo la capitale per ritornare nella nostra amata New York, e sulla via del ritorno avremo modo di fermarci presso la comunità Amish di Lancaster, un gruppo religioso protestante emigrato dalla Germania, che vive ancora oggi come nel 1800. A seguire una breve sosta a Philadelphia, la quinta citta’ per popolazione degli Stati Uniti, uno dei centri della Rivoluzione Americana dove fu proclamata la Dichiarazione di Indipendenza del 1776 e fu promulgata la Costituzione degli Stati Uniti d’America. Arriveremo infine a New York dove ci fermeremo ancora per una giornata.

E’ arrivato il momento di lasciare gli USA ma il viaggio non finisce qui…ci aspetta infatti una settimana di completo relax in una delle isole più belle dei Caraibi ANTIGUA, l’isola fa parte dello stato di Antigua e Barbuda e si affaccia sull’oceano Atlantico (a nord e ad est) e sul Mare Caraibico (a sud e ad ovest). Antigua è considerata il gioiello delle piccole Antille, è l’isola delle 365 spiagge…se ne potrebbe visitare una diversa ogni giorno dell’anno..una più bella dell’altra!! Il suo nome gli è stato dato da Colombo in onore di Santa Maria la Antigua, la Vergine da lui adorata a Siviglia…l’isola non è solo mare e spiagge bianchissime, infatti ancora oggi ha un carattere tradizionale, con un’architettura molto vivace, con il ritmo del reggae e calypso che accompagnano la vita quotidiana in questo paradiso. Sull’isola si trovano inoltre i vecchi mulini a vento in pietra, divenuti simbolo dell’isola e disseminati in gran numero tra le piantagioni abbandonate di canna da zucchero: da non perdere gli antichi mulini della piantagione di Betty’s Hope con relativo piccolo museo.

antigua 1

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •