IL NOSTRO VIAGGIO DI NOZZELISTA

Il giorno 11 settembre partiremo per la nostra Luna di Miele con destinazione il Portogallo!

porto-4164645857-2x1La prima tappa del nostro viaggio sarà PORTO, si trova sulla riva settentrionale del fiume Duoro, poco lontano dall’Oceano Atlantico, è uno dei distretti più industrializzati del Portogallo ed è talora chiamata “A capital do norte”, poiché funge da centro regione settentrionale del Paese. Uno degli eventi importanti di questa zona è il Festival cinematografico internazionale “Fantasporto”, anch’esso un grande evento culturale cittadino, che attrae molti critici cinematografici nazionali ed esteri. Qui alloggeremo presso HOTEL DOM HENRIQUE 4* per due notti.

ac-reg-1Il giorno 13 settembre partiremo per COIMBRA, famosa per la sua Università, qui è possibile incontrare dei palazzi molto particolari, con oggetti appesi alle pareti, graffiti sui muri e infine dei stendardi alle finestre, chiamate anche “Repùblicas”; gestite dagli studenti che le abitano, i quali democraticamente si riuniscono e decidono su vari questioni: dalla gestione della propria Repubblica all’organizzazione di eventi della città. È un luogo di una sub-cultura giovanile, dove lo scherzo, la parodia, l’opposizione, il fracasso e l’allegria regnano.
Si potranno visitare: il centro storico, disposto sulla collina di Almedina, un posto in cui in passato si trovava l’antica fortezza araba; qui sono ubicati tutti i principali monumenti della città: chiese, musei, palazzi e la stessa Università, Velha Universidade è uno dei primi posti da visitare; da questa struttura è possibile godere di una vista panoramica della città. Visiteremo inoltre la “Cattedrale del Sé Velha”, “Sé Nova de Coimbra”, la “Chiesa de Santa Cruz” e infine il “Ponte de Santa Clara Musei”.

Passata la notte a Coimbra, ci sposteremo a EVORA, dove passeremo una notte. Questa città è dotata di cinta muraria e dominata da cattedrale medioevale che torreggia sul labirinto di stradine del centro storico. Per la numerosa presenza di testimonianze architettoniche negli stili più vari è considerata una “Città-Museo” e dal 1986 è patrimonio dell’umanità (UNESCO).

cascaisLa nostra quarta tappa sarà CASCAIS, situata sulla costa atlantica e conosciuta come parte di Estoril, data la quantità di turisti. Tra le mete più importanti sono presenti il “Museo do Mar”, situato in quello che era un “club” privato dei vari amici della dittatura, il quale contiene reperti interessanti di archeologia locale, specialmente quella marittima; “Boca do inferno”, è una grotta crollata dove le enormi onde dell’Oceano Atlantico fracassano la parete rocciosa.

Infine si può visitare” La Casa Das Historias”, museo d’arte dipinto in rosa terracotta con due enormi torri che si ispirano ai camini del Palazzo Nazionale di Sintra, ospita una collezione permanente di Paula Rego e spesso viene utilizzato come teatro per esposizioni itineranti.

lisbon_intLa nostra prossima tappa sarà LISBONA, dove ci fermeremo per due notti. Lisbona, è una terra di fascino e storia, qui gli abitanti che la compongono sono l’eredità dei tanti marinai che hanno solcato i mari portoghesi; insieme a altre città conserva da secoli non solo le bellezze classiche che vengono ammirate da tutto il Portogallo, ma anche da tutta l’Europa. E’ situata sul fiume Targo, le sue due sponde sono collegate da due grandi ponti: PONTE VASCO da GAMA e PONTE 25 APRILE.
Qui si possono visitare il quartiere della BAIXA, uno dei pochi in piano, il cuore del centro storico in cui si concentrano le attività diurne e dove ai suoi lati si trovano i quartieri pittoreschi e il quartiere Alfama dove vi è il castello che conservano ancora tutto il carattere moresco della città.

imagesCome ultima tappa ci rilasseremo nell’isola di PORTO SANTO, situata nell’Oceano Atlantico lunga circa dieci chilometri e larga sei. La sua costa meridionale è caratterizzata da un’interrotta spiaggia di sabbia fine, mentre quella settentrionale possiede elevate scogliere a picco sul mare.

La città principale è VILA BALEIRA, situata nel sud-est, ove visse Cristoforo Colombo per un certo periodo e dove ancora oggi si può visitare la sua dimora. Questo paesaggio è già di suo un motivo di attrazione e perciò l’amministrazione ha previsto molti percorsi protetti da steccati, per praticare camminate lungo le montagne, cosicché tutti i turisti possano ammirare il panorama sorprendente che offre quest’isola!

LISTA

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •